JOURNAL

Dizionario per art lover

In questa rubrica troverai tutti quei termini, modi di dire o parole, che potranno esserti utili al prossimo vernissage, visita in galleria o al museo.

Art Flipping

Letteralmente significa “flipper dell’arte,” ovvero l’arte che rimbalza. Con questo termine si indica quella pratica speculativa che consiste nell’acquistare un’opera e rivenderla il più velocemente possibile per massimizzarne il profitto.

Generalmente è opera di collezionisti interessati alla speculazione. Nel mercato dell’arte infatti questa pratica non è ben vista anzi, può seriamente compromettere la carriera di un artista, sopratutto se ancora vivente.

Uno dei più citati esempi di art flipping è la storia del Jean-Michel Basquiat s' Warrior, un dipinto che è stato messo all'asta tre volte tra il 2005 e il 2012, ed in questo periodo, il prezzo è salito di un incredibile 450%.

Suggerita da 
@alb.dantoni

Airdrop

L'Airdropping è il processo di distribuzione di NFT o monete direttamente nei portafogli degli utenti, spesso gratuitamente. Gli airdrop sono un ottimo modo per i progetti blockchain di attrarre nuovi utenti o premiare quelli esistenti per il loro supporto.

Ci sono diversi tipi di Airdrops. Ad esempio, gli individui possono ottenere un airdrop in cambio della condivisione di un post sui social media o dell'iscrizione a una newsletter. Gli airdrop esclusivi sono inviati ai possessori di una specifica collezione di NFT o criptovaluta come ringraziamento per la loro fedeltà.

Suggerita da 

Gas Fee

Letteralmente "tassa di gas", ovvero il pagamento dovuto per completare una transazione su una blockchain. Queste tasse sono usate per compensare i minatori della blockchain per la potenza di calcolo che devono usare per verificare le transazioni della blockchain, e sono tipicamente pagate nella criptovaluta nativa della blockchain. Il prezzo fluttua in base alla congestione della rete. Di conseguenza, più persone usano la rete, più alta è la tassa di gas.

Suggerita da 

Retrospettiva

Letteralemente significa: che guarda indietro. Una restrospettiva infatti è una mostra dedicata interamente ad un'artista (la maggior parte dei casi artista storicizzato) che ripercorre le tappe fondamentali della sua carriera artistica. E' quindi una mostra che prende in considerazione le opere di ogni periodo dell'artista, ripercorrendone la storia espressiva in ordine cronologico.

Suggerita da 

Smart Contract

Un contratto intelligente è un programma per computer che vive sulla blockchain. È governato da rudimentali dichiarazioni "if/when...then". Per esempio, "se accade 'a', allora esegui il passo 'b'". Una volta che questi termini predeterminati sono soddisfatti, la transazione viene automaticamente eseguita e registrata nella blockchain. Questo aumenta la trasparenza e la fiducia, poiché la transazione è immutabile (non può essere contestata o cambiata) e non sono necessari intermediari di terze parti per completarla.

Gli NFT sono coniati e scambiati usando contratti intelligenti che assegnano la proprietà, accedono ai beni all'interno dell'NFT, gestiscono la trasferibilità dell'NFT, e così via.

Suggerita da 

FIAT

Il FIAT è definito come la valuta che è dichiarata dal governo di un paese come valuta legale. Esempi di fiat includono il dollaro statunitense, l'euro, lo yen, la sterlina, ecc. A differenza di altre valute storiche, che erano sostenute dal valore di una merce fisica, come l'oro o l'argento, il valore del fiat deriva dalla sua domanda e offerta, nonché dalla stabilità del governo emittente.

Suggerita da 

Whitelist

Una whitelist è un gruppo di utenti a cui viene dato accesso anticipato all'acquisto di un oggetto di una collezione NFT prima che il progetto sia disponibile al pubblico. La whitelist è di solito di piccole dimensioni, con un gruppo selezionato di utenti che sono selezionati dai creatori di NFT come un modo per generare interesse prima della menta pubblica.

Suggerita da 

DAO

Una DAO (organizzazione autonoma decentralizzata) è un tipo di organizzazione che viene eseguita sulla blockchain attraverso l'uso di contratti intelligenti.

I contratti intelligenti stabiliscono le regole che governano il DAO e sono utilizzati per eseguire le decisioni. A differenza delle imprese e delle organizzazioni tradizionali, dove le decisioni sono governate da azionisti primari centralizzati, le DAO sono gestite da una comunità di possessori di token. Tutti i possessori di token di governance in un DAO sono in grado di votare e avere voce in capitolo nelle decisioni chiave. Se una proposta raggiunge un livello predefinito di consenso (come un certo numero di voti), viene accettata ed eseguita secondo le regole all'interno dello smart contract. Molti progetti NFT creano DAO che permettono ai proprietari di NFT di votare sul futuro del progetto.

Suggerita da 

Wallet

Un portafoglio digitale, o digital wallet, è un'applicazione software o hardware che memorizza le chiavi private e permette agli utenti di interagire con la blockchain.

I crypto wallet (portafogli di criptovaluta) sono classificati in due categorie principali: hot wallet (portafogli caldi) e cold wallet (portafogli freddi). I portafogli possono essere utilizzati per inviare e ricevere monete, così come per confermare la disponibilità di essi.

Suggerita da 

Cold Wallet

Un cold wallet (portafoglio freddo) è un tipo più sicuro di portafoglio di criptovalute che viene conservato offline. Esempi di portafogli freddi includono portafogli di carta e portafogli hardware. I portafogli hardware sono dispositivi fisici, molti dei quali sembrano unità USB. Un portafoglio cartaceo è semplicemente un pezzo di carta con le tue chiavi private e pubbliche stampate sopra. Naturalmente, è facile perdere o distruggere un pezzo di carta. Di conseguenza, i portafogli hardware sono tipicamente visti come il modo più sicuro per conservare i token.

Suggerita da 

Satoshi Nakamoto

Satoshi Nakamoto è l'anonimo creatore(i) di Bitcoin. La più piccola unità di Bitcoin (0,00000001), chiamata Satoshi, prende il nome da loro. Satoshi Nakamoto ha anche creato il forum Bitcointalk, pubblicando il primo messaggio del forum. Satoshi è anche conosciuto come l'autore del famigerato whitepaper, 'Bitcoin: A Peer-to-Peer Electronic Cash System'.

Suggerita da 

Open Edition

Un open edition è una collezione NFT in cui può essere coniato qualsiasi numero di pezzi. Tuttavia, non confondere "aperto" con "illimitato". Molte edizioni aperte sono disponibili per la coniazione solo per determinati periodi di tempo prima di essere eliminate.

Suggerita da 

Mint

In termini semplici, mint (letteralmente coniare) è l'atto di aggiungere, convalidare e registrare un NFT alla blockchain. Una volta coniato, l'NFT è disponibile per il consumo pubblico e può essere visualizzato, acquistato e scambiato sul mercato aperto. Detto questo, gli NFT non devono necessariamente essere resi pubblici e possono essere tenuti privati.

Suggerita da 

Royalty

Una royalty è un importo fisso di proventi che si riceve in cambio della proprietà, della creazione o della licenza di un'opera. Molti creatori di NFT ricevono royalties secondarie o una percentuale predeterminata del prezzo di vendita ogni volta che la loro opera viene venduta su un mercato NFT. Pertanto, i creatori di NFT non guadagnano solo la prima volta che la loro opera viene venduta. Guadagnano da ogni transazione.

Suggerita da 

Token

Un token è una criptovaluta che non ha una propria tecnologia blockchain; invece, opera sopra la blockchain di un'altra moneta. I token in genere non sono usati come valuta (come una moneta) ma principalmente per rappresentare un'utilità, un bene, o entrambi.

Per esempio, i token Golem (GNT) sono ospitati sulla blockchain di Ethereum e dipendono dalla sua rete per eseguire compiti specifici.

Suggerita da 

Artists Run Gallery

Conosciute anche con il nome di collettivi o cooperative, queste sono gallerie gestite esclusivamente da un gruppo di artisti.
Questi si impegnano a versare una quota mensile o annuale in cambio di una, due o più esposizioni l’anno.

Suggerita da 

Blue Chip Artists

Artisti di fama internazionale ampiamente riconosciuti e consacrati dal mercato mondiale.
Il loro prezzo oggi supera già il milione di euro e ci si aspetta che questa cifra possa solamente aumentare.

Il termine deriva dal poker dove la blue chip è quella con il valore più alto ma il termine blue chip viene preso in prestito dal mercato finanziario dove questo indica le shares più costose e che garantiscono il migliore investimento, stabile e sicuro.

Esempi di blue chip artists sono Pablo Picasso, Mark Rothko, Jeff Koons e Kaws.

Suggerita da 

Discord

Discord è una piattaforma di messaggistica istantanea vocale, testuale e video. Gli utenti possono conversare e condividere file in messaggi privati o in comunità più pubbliche chiamate "server". Ogni server può contenere un certo numero di stanze di chat. Discord è diventato il mezzo primario di comunicazione per molte comunità NFT e Web3. La maggior parte dei progetti NFT ha un Discord dedicato dove i creatori, i titolari di NFT e il pubblico in generale possono connettersi e condividere gli aggiornamenti. Per accedere a questi server, gli utenti hanno bisogno di un link invito.

Suggerita da 

Galleria No Profit

Galleria che opera senza scopo di lucro, finanziata con donazioni da parte di enti pubblici o privati.
Organizza mostre, eventi ed esposizioni durante le quali le opere degli artisti non sono in vendita, ma in alcuni casi possono essere acquistare.

Suggerita da 

Gatekeeper

Tradotto letteralmente significa “custodi o guardiani”.

I gatekeepers, o anche detti tastemakers, sono coloro che hanno il potere di dare o negare l’accesso al mondo e al mercato dell’arte.

Riconosciuti come gli esperti e sono i primi a ricevere le informazioni chiave tra gli addetti ai lavori.

Suggerita da 

Hot Wallet

Un hot wallet (portafoglio caldo) è un portafoglio digitale tenuto online. È collegato alla blockchain, permettendoti di conservare, inviare e ricevere token. Vi si può accedere da qualsiasi dispositivo, in qualsiasi parte del mondo, purché si abbia una connessione internet e le proprie chiavi private. Dal momento che sono collegati ad internet, tendono ad essere meno sicuri e soggetti ad hacking. MetaMask è un esempio di hot wallet.

Suggerita da 

Floor Price

Il prezzo minimo di una collezione NFT è il prezzo più basso elencato nell'intera collezione. Il valore di una collezione è spesso dettato dal suo prezzo minimo.

Suggerita da 

Limited Edition

Una limited edition è una collezione di NFT in cui c'è un numero finito di NFT disponibili per essere coniati. Molte collezioni consistono in 10.000 edizioni.

Suggerita da 

NFT

Un NFT è un token digitale di informazioni (dati) che vive su una blockchain. Ogni NFT ha il suo codice di identificazione e i suoi metadati. Di conseguenza, gli NFT sono unici e non intercambiabili, cioè sono "non fungibili". I dati contenuti in un NFT possono essere legati a file digitali come foto, poesie, canzoni, album, video, avatar e altro. In questo senso, gli NFT sono più spesso usati per comprare e vendere oggetti digitali (ed ovviamente, arte). Tuttavia, possono anche essere usati per dare al proprietario dell'NFT l'accesso a merchandising e airdrops esclusivi, biglietti per eventi dal vivo o digitali, e altro.

Suggerita da 

Miner

Un miner è un individuo, un'azienda o un'istituzione che estrae criptovaluta. In altre parole, usano i loro computer per elaborare le transazioni di altre persone e aggiungerle alla blockchain. I minatori sono essenziali perché sono responsabili del funzionamento della rete della blockchain e della sua sicurezza. I minatori sono solitamente ricompensati con monete o gettoni per il loro lavoro.

Suggerita da 

Vanity Gallery

In Italiano vengono anche chiamate, “gallerie vetrina”. Sono quelle gallerie che espongono le opere di artisti a pagamento. La loro fonte di guadagno primaria deriva sopratutto dall’affitto delle loro mura e non dalle commissioni sulla vendita.

Suggerita da 

1/1

Un'opera d'arte one-of-one o NFT è completamente esclusiva, non sarà mai più realizzata. Questi sono un po' come i dipinti nella vita reale, in quanto ne esiste solo uno. A causa della loro rarità, le 1/1 di solito hanno un prezzo molto più alto delle edizioni NFT.

Suggerita da 

Ethereum

Ethereum è la principale blockchain usata nell'ecosistema Web3 grazie alla sua dimesione e sicurezza. È la blockchain più popolare per gli NFT per lo stesso motivo. Ether è la criptovaluta nativa della blockchain Ethereum. È usato per alimentare tutte le transazioni che avvengono sulla blockchain, compresi i pagamenti peer-to-peer, il trading NFT, il crypto gaming e altro.

Suggerita da 

Pop-Up

Tradotto letteralmente significa “che appare all’improvviso”. I pop-up infatti sono quei banner pubblicitari che appaiono sui siti web. Nel mondo dell’arte, pop-up viene preso in prestito per indicare qualcosa di temporaneo, che esiste in un breve periodo di tempo.

Suggerita da 

Antologica

Con il termine antologica si intende una mostra che raccoglie le opere più significative di un artista. A differenza della retrospettiva che espone tutte le opere in ordine cronologico, in una mostra antologica le opere sono esposte secondo il criterio d'importanza.

Le mostre di questo genere sono anche dette monografiche.

Suggerita da 

Falso d'autore

Sono riproduzioni di opere note non solo pittoriche, ma più in generale figurative, eseguite da artisti contemporanei che ne rilasciano contestualmente una certificazione di non autenticità.

Queste opere costituiscono un mercato sempre più in crescita. Non sono considerati una contraffazione, poiché la loro non autenticità viene espressamente indicata al momento della vendita. E' un mercato affermato tanto da meritare una tutela legale all’interno del codice dei beni culturali e del paesaggio, e le commissioni si aggirano intorno alle migliaia di euro.

Suggerita da 

Metaverse

Il Metaverso è meglio definito come una fusione di realtà fisica e virtuale - come una sorta di estensione digitale del mondo reale.

Secondo questa visione futuristica del domani, la realtà quotidiana sarà trasformata, e la gente vivrà, giocherà, farà acquisti e lavorerà con altri in tutto il mondo in un mondo aumentato totalmente immersivo e interoperabile. Molti protocolli Web3, come gli NFT, possono essere usati nel futuro Metaverso.

Per esempio, la collezione di NFT del Bored Ape Yacht Club (BAYC) ha centrato molta della sua utilità su esperienze di gioco ed eventi digitali che uniscono realtà fisica e virtuale nel Metaverso.

Suggerita da 

Galleria Commerciale

Galleria d’arte, gestita da privati, che espone i lavori degli artisti in cambio di una commissione sulla vendita.
Di solito lavora in conto vendita: l’artista consegna una o più opere al gallerista il quale le promuove con lo scopo di venderle.

Onstream Gallery è una galleria commerciale.

Suggerita da 

Blockchain

La blockchain è un database distribuito utilizzato per memorizzare in modo sicuro dati e informazioni.

Piuttosto che fare affidamento su un singolo server centralizzato, le reti di criptovalute alimentate da blockchain memorizzano i dati attraverso dispositivi distribuiti (nodi) in tutto il mondo. In definitiva, questi dispositivi distribuiti possono essere qualsiasi cosa, come computer, portatili o anche server più grandi. Essi fungono da struttura della blockchain, comunicando tra loro per consentire l'archiviazione, la diffusione e la conservazione dei dati senza la necessità di una terza parte fidata.

Grazie ai nodi, la blockchain fornisce un record immutabile - è un veicolo di prova di proprietà decentralizzato che è diverso da qualsiasi cosa che abbiamo visto prima.

Suggerita da 
Suggerisci una parola
Non hai trovato la parola che cercavi oppure vuoi suggerirne una? Compila il form!
Grazie per aver suggerito la parola!
Ti faremo sapere quando verrà pubblicata ♡
Oops! Qualcosa non ha funzionato correttamente.
Riprova e ricorda che i campi segnati con * sono obbligatori